MUSICA DAL PALCO 

Dove la musica è solo dal vivo

CONDIVIDI IL POST CON I TUOI CONTATTI

NASTRO AZZURRO LIVE: ecco il calendario della stagione dei live #NASTROAZZURROLIVE

04/09/2019

 

NASTRO AZZURRO LIVE

PROSEGUE LA STAGIONE DI EVENTI CON PROTAGONISTA LA MUSICA INDIPENDENTE ITALIANA. 

 

Nastro Azzurro accende ancora i palchi di tutta Italia con Nastro Azzurro Live, il format che, per il secondo anno consecutivo, porta nei migliori locali ed eventi d’Italia le performance degli artisti più apprezzati del panorama musicale indipendente italiano. 

 

Nastro Azzurro Live nasce con l’ambizione di offrire al pubblico un contenuto di valore costruito insieme a giovani artisti italiani che guardano lontano con la voglia di esprimere la migliore espressione di sé.  

Quest’anno, nella scorsa stagione, la piattaforma ha dato vita a differenti contenuti musicali con protagonisti artisti come Ghemon, Francesco Motta, Fast Animals and Slow Kids, La Rappresentante di Lista, Zen Circus e Rancore. 

 

Alcuni di loro, come GHEMON e MOTTA, sono stati i protagonisti delle Nastro Azzurro Brunch Session presso l’Apollo Club di Milano: una serie di eventi esclusivi e imperdibili che hanno reso speciali le domeniche d’estate Milanesi. 

 

L’estate 2019 inoltre ha visto Nastro Azzurro protagonista del KAPPA FuturFestival, la due giorni dedicata alla musica elettronica che ha trasformato il futuristico Parco Dora di Torino; il Men/go Music Fest ad Arezzo con una selezione del meglio della musica italiana live racchiusa in cinque serate tutte ad ingresso gratuito; Aniene Festival a Roma, un mese di concerti, balli swing, teatro, esposizioni artistiche e incontri letterari nel parco Nomentano di Roma; le manifestazioni a Villa Ada a Roma con due concerti gratuiti de La rappresentante di Lista e i Fast Animals and Slow Kids; Todays Festival a Torino, l’appuntamento musicale più atteso dell’estate torinese.

 

“Con Nastro Azzurro Live stiamo portando nei migliori locali ed eventi d’Italia le performance di alcuni tra gli artisti più apprezzati del panorama musicale indipendente italiano” - ha dichiarato Giulia Quaglia, Brand Manager Nastro Azzurro - Dopo il grande entusiasmo e successo della prima edizione, siamo felici di continuare a consolidare le attività del brand a supporto della creatività, delle idee e dei musicisti all’avanguardia, e di quella generazione di giovani trendsetter che sanno mettersi in gioco.

 

Gli appuntamenti, cominciati con la stagione estiva, continueranno ancora. Assolutamente da non perdere e da seguire attraverso i canali social di Nastro Azzurro e l’hashtag #NastroAzzurroLive: 


Ecco i prossimi appuntamenti in calendario

  • il 4 settembre: The Zen Circus presso Feria (Terrazza del Lanificio) a Roma; la band che ha scritto la storia dell’indie si esibirà in un concerto acustico sulla terrazza più suggestiva della capitale 

  • il 5 settembre: arriva finalmente a Roma la grande festa del MI AMI presso il Largo Venue di Roma, con la data unica di POP X e i set didascalici di Tropea, Tonno e Montag.

  • il 10 settembre: il concerto acustico di Appino - cantautore, chitarrista e produttore discografico italiano, frontman dei The Zen Circus - presso il Jazz Club di Torino, in occasione della presentazione del primo libro scritto dalla band;

  • il 14 settembre: il concerto a Perugia dei Fast Animals and Slow Kids, dove Nastro Azzurro sarà la birra ufficiale;

  • dal 10 al 12 ottobre: Spring Attitude a Roma - il festival dedicato alla musica contemporanea, alle nuove sonorità e alla ricerca sperimentale avanzata - dove Nastro Azzurro sarà Main Partner con un palco dedicato ai performer italiani. 

 

Un progetto ambizioso e ricercatissimo che conferma l’volontà di Nastro Azzurro di schierarsi dalla parte del talento italiano, dando voce alle storie degli artisti indie emergenti e raccontando le loro migliori performance tramite i canali della piattaforma: il sito Nastro Azzurro

 

https://www.nastroazzurro.it/live

e le pagine Instagram e Facebook di Nastro Azzurro. 

 

 

Please reload

Leggi anche i post collegati

Please reload