MUSICA DAL PALCO 

Dove la musica è solo dal vivo

CONDIVIDI IL POST CON I TUOI CONTATTI

RENATO CARUSO: Live a Milano tra musica napoletana e sue composizioni #RenatoCaruso #AttraversandoNapoli

12/12/2018

 

RENATO CARUSO

"Attraversando Napoli"

 Venerdì 14 Dicembre 2018

Latin Note

Milano

 

L’artista eseguirà i brani estratti dal suo album solo guitar “PITAGORA PENSACI TU” e i grandi classici della tradizione canora napoletana accompagnato dalla cantante e attrice Filly Lupo e dal mandolinista Raffaele Esposito

 

Venerdì 14 dicembre, alle ore 22.00, il chitarrista e compositore RENATO CARUSO si esibirà in concerto al “Latin Note” di Milano (Viale Certosa, 131 – per prenotazioni: tel. 02 38001756, e-mail: info@latin-note.it; prima consumazione obbligatoria per chi non cena €15) in occasione della serata "Attraversando Napoli".

 

L’artista eseguirà i brani estratti dal suo album solo guitar “PITAGORA PENSACI TU” e omaggerà, accompagnato alla voce dalla cantante e attrice Filly Lupo e al mandolino da Raffaele Esposito, la tradizione canora napoletana con un excursus che partirà da grandi classici come “Malafemmena” o “Torna a Surriento” fino ad arrivare all’indimenticabile Pino Daniele. I momenti musicali saranno anche alternati dalla lettura di brani di grandi autori come Erri De Luca, Luciano De Crescenzo, Matilde Serao e poesie di Totò ed Eduardo De Filippo, volte ad esaltare la tradizione napoletana. 

 

«È sempre un piacere per me suonare la musica napoletana perché la melodia e la canzone così come le intendiamo oggi sono nate proprio a Napoli – afferma Renato Caruso – Inoltre, questa per me sarà una nuova occasione per ricordare e omaggiare Pino Daniele, un grande artista che considero un maestro».

 

Renato Caruso è un chitarrista e compositore. Suona dall’età̀ di 6 anni, pianoforte e chitarra sono i suoi primi strumenti. Ha lavorato cinque anni presso l’accademia musicale di Ron, “Una Città Per Cantare”, come docente di chitarra classica, acustica ed elettrica, teoria e solfeggio, informatica musicale e responsabile web; per tre anni come responsabile didattica per l’Associazione Arteviva di Cornaredo; come web designer di interfacce per cartoline digitali per Prosincro (Mario Venuti, Mannarino, Virginio e altri). Renato Caruso si è esibito con Ron, i Dik Dik, Red Ronnie, Fabio Concato; ha organizzato stage per Biagio Antonacci e Ornella Vanoni; è stato consulente musicale Mediaset per la trasmissione “Caduta Libera” di Gerry Scotti su Canale 5. Nel 2015 ha pubblicato il suo primo libro “LA MI RE MI”, edito da Europa Edizioni, dedicato a Pino Daniele, un breve saggio-discorso sulla musica in cui l’autore esplora alcune questioni fondamentali: dal mezzo fisico di propagazione del suono alla qualità materiale degli strumenti, dalla diversità̀ delle culture musicali all’intreccio innovativo con le tecnologie informatiche. Nell’estate 2017 ha aperto la tappa calabrese del tour di Alex Britti. Attualmente Renato Caruso lavora presso diverse accademie come docente di chitarra classica, acustica, T&S, informatica musicale e sta lavorando alla pubblicazione di un nuovo libro. Il chitarrista crotonese è inoltre l’inventore di un nuovo genere musicale, “Fujabocla”, che mescola vari stili musicali tra cui il funk, il jazz, la bossa nova e la classica. Renato Caruso è anche compositore e chitarrista per diversi artisti come Ylenia Lucisano, Pietro Baffa e Mara Bosisio.

 

www.renatocaruso.eu - https://www.facebook.com/renatocaruso.official/  - www.youtube.com/renatocaruso1982

 

Please reload

Leggi anche i post collegati

Please reload