MUSICA DAL PALCO 

Dove la musica è solo dal vivo

CONDIVIDI IL POST CON I TUOI CONTATTI

BRIT FLOYD: Il più grande Pink Floyd show. Il tour mondiale passa nuovamente in Italia #BritFloyd #PinkFloyd #EclipseWorldTour

21/05/2018

 

BRIT FLOYD

The World’s Greatest Pink Floyd Show

Eclipse World Tour 2018

Celebra i 45 anni dall’album dei Pink Floyd, ‘The Dark Side of The Moon’

5 date in Italia

 

In scaletta canzoni tratte dai dischi più amati e celebri dei Pink Floyd come The Dark Side of the Moon, Wish You Were Here, Animals, The Wall, The Division Bell

e tante altre…

 

In assenza degli originali i Brit Floyd rappresentano il più grande spettacolo live che porta sul palco le canzoni dei Pink Floyd. La band torna in Italia per celebrare i 45 anni del fondamentale album  The Dark Side of the Moon (1973).

 

 

Con oltre 45 milioni di copie vendute nel mondo e da molti considerato come il più grande album rock della Storia, The Dark Side of The Moon resta uno dei capolavori più ambiziosi e psichedelici della band, che ha ridefinito la concezione di ‘rock’ e consacrato i Pink Floyd come uno dei migliori gruppi musicali di sempre.

 

In questo tour, sera dopo sera, i Brit Floyd canteranno i brani tratti da The Dark Side of the Moon, assieme ad altre celeberrime hit come Wish You Were Here, Animals, The Wall e The Division Bell.

 

Il tour dei Brit Floyd è ormai divenuto un vero fenomeno, universalmente riconosciuto come il miglior tributo ai Pink Floyd. Ricreando fedelmente la scenica del “Division Bell Tour” del 1994, con tanto di schermo circolare, luci, laser e gonfiabili della tecnologia più avanzata, lo show è vicinissimo alla magnificenza di un concerto dei Pink Floyd.


 

Di seguito il calendario completo del nuovo tour in Italia:

 

Lunedì 5 novembre 2018 – Genova – Politeama Genovese

Martedì 6 novembre 2018 – Firenze – Obihall

Mercoledì 7 novembre 2018– Milano – Fabrique

Venerdì 9 novembre 2018 – Brescia – Gran Teatro Morato

Sabato 10 novembre 2018 – Padova – Gran Teatro Geox


 

Please reload

Leggi anche i post collegati

Please reload