MUSICA DAL PALCO 

Dove la musica è solo dal vivo

CONDIVIDI IL POST CON I TUOI CONTATTI

BUÑUEL – GHEMON: Il WeekEnd dell’Eremo Club #Bunuel #Ghemon #EremoClub

07/05/2018

 

BUÑUEL – GHEMON

11 e 12 Maggio 2018

Eremo Club

Molfetta

 

I fine settimana musicali dell’Eremo Club di Molfetta, sotto la guida del direttore artistico Luigia Altamura, sono autentici viaggi alla scoperta di sonorità innovative e di realtà artistiche fuori dall’ordinario, senza steccati di genere, lingua o background. Esemplare il prossimo weekend, quello dell’11 e 12 maggio, con due proposte musicali provenienti da mondi in apparenza non comunicanti con un minimo comune denominatore sempre ben presente: l’attenzione alla qualità artistica e alle molteplici sfaccettature della musica contemporanea.

 

Venerdì 11 maggio, spazio al noise rock roboante dei BUñUEL, supergruppo nato due anni fa dall'incontro tra Pierpaolo Capovilla, Franz Valente (entrambi in One Dimensional Man e Il Teatro Degli Orrori), Eugene S. Robinson degli Oxbow e Xabier Iriondo (Afterhours e Todo Modo) che ha da poco pubblicato il secondo disco “The Easy Way Out” per La Tempesta International e Goodfellas (start live alle 22, ticket 5 euro al botteghino). Sabato 12 maggio sarà la volta di uno dei più interessanti artisti dell’hip-hop italiano, GHEMON, che arriva in Puglia con il “Mezzanotte Tour”, dopo il passaggio al festival di Sanremo nella serata dei duetti al fianco di Diodato e Roy Paci e l’esibizione all’Uno maggio di Taranto (inizio live alle 22, ticket 12 euro+dp, 15 al botteghino. Prevendite disponibili nel circuito Bookingshow. Info: 340/722.57.70).


 

Venerdì 11 maggio

I Buñuel hanno molto in comune con il cinema visionario dell'autore de “L'Angelo Sterminatore” dal quale prendono il nome per la totale mancanza di freni inibitori e la potenza sprigionata. Il loro sound è un incubo ad occhi aperti, dove voce e parole dense e viscerali di Eugene S. Robinson si intersecano in costrutti sonori violentissimi, dotati della carica elettrica tipica dello stile chitarristico di Xabier Iriondo (al quale si deve anche la produzione artistica del disco) con Franz Valente e Pierpaolo Capovilla ad occuparsi di una sezione ritmica serratissima, episodicamente lenta ed infernale, rapidissima e hardcore nella maggior parte dell'album. “The Easy Way Out” è il loro secondo disco che consolida l'idea della musica rapida sviscerata con furore nell’esordio “A Resting Place For Strangers” di cui amplia gli orizzonti con brani più lenti che ci portano per mano in atmosfere destrutturate dal sapore unico. Uno sforzo artistico privo di compromessi, estremista nelle intenzioni ed estremo nella sua realizzazione: va oltre l'hardcore sanguinario del debutto dando vita a un album di fiero e potente noise rock.

 

Sabato 12 maggio

Grande attesa per la tappa pugliese del tour di Ghemon, al secolo Giovanni Luca Picariello, classe 1982, originario di Avellino. Un vero innovatore nel panorama hip-hop italiano che negli anni ha saputo unire canto e rap, rime molto curate sotto l'aspetto lessicale e temi profondi affrontati nelle sue canzoni, una miscela che fa di lui un artista a metà tra un cantautore e un rapper: un caso quasi unico all'interno dello scenario rap tricolore. Ghemon porta all’Eremo le canzoni dell’ultimo disco “Mezzanotte”, uscito a settembre 2017, album coraggioso, carnale, fisico, in cui la musica è terapia per riemergere da momenti difficili, un bilancio sincero nonostante i successi e gli eccessi, un'autoanalisi dell'uomo Gianluca prima che di Ghemon. 

 

Con “ORCHIdee” nel 2014 aveva stupito pubblico e critica, con una ricchezza musicale e lessicale unita ad una forte parte melodica; l’esperimento di mischiare pop, rap, soul, funk e jazz continua in “Mezzanotte”,  consacrazione di qualcosa di unico, dove le influenze black si legano alla musica italiana, riuscendo anche a trovare un nuovo spazio vitale per la tradizione hip-hop. Un album  - interamente suonato in studio da Ghemon, che si è dedicato anche alla composizione delle musiche, e dalla sua band con l'aggiunta dei fiati di  Domenico Mamone e le percussioni di Daniel Plentz -  che racconta di sofferenza e rinascita, solitudine e delusione, di donne e rapporti interpersonali.


 

Venerdì 11 maggio

BUñUEL in “The Easy Way out Tour”

Apertura porte ore 21.30, start live 22

Ticket: 5 euro al botteghino

 

Sabato 12 maggio

GHEMON in “Mezzanotte Tour”

Start live: ore 22

Ticket 12 euro + diritti di prevedita, 15 euro al botteghino

Prevendite disponibili nel circuito Bookingshow

Info: 340 7225770

 

Eremo Club - S.P. Molfetta-Giovinazzo Km. 779 

(dalla S.S. 16 bis, Uscita Molfetta sud, al semaforo svoltare a destra verso Giovinazzo)


 


 

Please reload

Leggi anche i post collegati

Please reload