MUSICA DAL PALCO 

Dove la musica è solo dal vivo

CONDIVIDI IL POST CON I TUOI CONTATTI

ANDY J FOREST BAND: La sua armonica al Soiano Blues Festival #AndyJForestBand #SoianoBluesFestival

25/07/2017

 

ANDY J FOREST BAND 

e

Superdowhome

Sabato 29 Luglio 2017

Castello di Soiano

Soiano Del Lago (Bs)

 

Poliedrico artista, armonicista, cantante, chitarrista, ma anche attore, testimonial pubblicitario, scrittore e anche pittore, Andy J Forest è sulle scene musicali dal 1977.

Classe 1955, Andy non è solo un virtuoso dell'armonica; la stoffa del bluesman autentico emerge infatti nei dischi a suo nome disseminati nell'arco di un ventennio: da The list nel 1980 all'ultimo arrivato Word Shadows & Ghost Notes del 2015. Una discografia che testimonia la crescita di questo musicista che alla formidabile tecnica strumentale unisce grandi capacita espressive e comunicative, ironia e un carattere esplosivo: doti che colte dal vivo rendono ogni suo concerto un evento da ricordare.

 

 

Una cosa da ricordare riguardo alla carriera di Forest è che aderisce fedelmente al formato blues trovando, all’interno di esso, il modo di crescere musicalmente. Molti artisti blues descrivono intensamente dei piccoli circuiti all’interno di esso rimanendo però sempre nello stesso punto durante la loro carriera ma Forest continua a spingere la sua struttura nel funk, R&B tradizionale e swing per soddisfare il suo esteso lavoro lirico. Ha maturato durante gli anni sia le sue qualità vocali che di armonicista, ridimensionando alcune delle sue eccentricità sia come musicista che come contenuto melodico delle sue canzoni.

 

Le sue esibizioni dal vivo, molte delle quali ad importanti festivals, gli danno l’opportunità di aprire i concerti per B.B. King, Albert King, Albert Collins, Canned Heat, Magic Slim, Robert Cray, Stevie Ray Vaughan, Buddy Guy & Jr. Wells, Clarence “Gatemouth” Brown, J. Geils & Magic Dick, Terrance Simieon, Otis Grand, The Blind Boys of Alabama, Johnny Copeland, Roy Rogers, John Hammond, Melvin Taylor, Duke Robillard e Johnny Winter.

 

I SuperDownHome si formano nel giugno del 2016.

Sono un duo di rural blues formato da :

-Henry Sauda alla voce, chitarra acustica, Diddley Bow e armonica. 

-Beppe Facchetti alla cassa, rullante, tambourine e crash.

 

Henry Sauda, già cantante/chitarrista dei Granny Says e degli Scotch Trio.

Beppe Facchetti, gia batterista con Elizabeth Lee’s Cozmic Mojo, con Louisiana Red, Rudy Rotta, e Slick Steve & The Gangsters.

 

I due decidono di collaborare e formare un combo legato sì alle tradizioni, ma proiettato pure verso spazi personali e contaminati da tutto quello che è il moderno folk europeo che fa da substrato al blues rurale

 

La fortunata manifestazione musicale, anche quest’anno si svolgerà presso il Castello di Soiano, stupenda cornice che regala un tocco di fascino e magia ai concerti del festival.

Soiano Blues Festival è organizzato da Slang Music in collaborazione con Pro Loco di Soiano del Lago.

 

I concerti si svolgeranno presso il Castello di Soiano DL con inizio alle ore 21:30.

Programma :

29/07 – Andy J Forest Band (USA)

Opening act : Superdownehome (I)

Ingresso Euro 15,00

03/08 – Sakura S’Aida Band ( Canada)

Ingresso Euro 15,00

Infoline :

Slang Music Tel. 0302531536 – 335 6715992

www.slangmusic.it

 

Please reload

Leggi anche i post collegati

Please reload