MUSICA DAL PALCO 

Dove la musica è solo dal vivo

CONDIVIDI IL POST CON I TUOI CONTATTI

FABRIZIO MORO: Tre anteprime live per il tour (con già un sold out) #FabrizioMoro #PaceTour

23/03/2017

 

 

 

 

 Foto di Fabrizio Cestari

FABRIZIO MORO

Anteprima LIVE TOUR 2017

20 aprile - Milano

26 e 27 maggio - Roma

 

LA DATA DEL 26 MAGGIO È GIÀ SOLD OUT

 

FABRIZIO MORO si prepara a presentare il suo nuovo disco di inediti “PACE” (Sony Music Italy) con 3 appuntamenti di anteprima prodotti da iCompany e Ventidieci e previsti per il

 

20 aprile al FABRIQUE di Milano e il

26 e 27 maggio al PALALOTTOMATICA di Roma.

 

Da qualche ora la data del 26 maggio al PalaLottomatica di Roma è SOLD OUT!

 

I biglietti per gli altri 2 concerti sono ancora disponibili in prevendita su www.ticketone.it.

 

L’album “Pace”, che contiene il singolo sanremese “Portami Via” già certificato oro (certificazioni diffuse da FIMI / GfK Italia) e il cui video del brano ha oltre 16.100.000 visualizzazioni, è ai vertici alla classifica dei dischi più venduti della settimana TOP OF THE MUSIC FIMI/GfK Italia (diffusa da FIMI).


 

 

Cantautore, chitarrista e musicista italiano, Fabrizio Moro ha alle spalle una ventennale carriera, cominciata nel 1996, con all’attivo 8 album in studio e la raccolta “Atlantico Live”. Oltre all’edizione appena finita, durante la quale il brano “Portami via” ha ricevuto la "Menzione Premio Lunezia per Sanremo" come miglior testo in gara nella sezione Campioni, Moro ha già partecipato a quattro Festival di Sanremo come cantautore e due come autore: vince nel 2007 tra le Nuove Proposte con “Pensa”, brano con il quale si aggiudica anche il Premio della Critica “Mia Martini” e conquista il podio nel 2008 tra i Campioni con “Eppure mi hai cambiato la vita”. Nel corso degli anni, diversi suoi brani sono stati utilizzati come spot pubblicitari e documentari e come colonne sonore per campagne sociali, serie e programmi TV.

 

www.fabriziomoro.net

www.facebook.com/fabriziomoropage/

www.instagram.com/fabriziomoropage/

 

 


 

 

Please reload

Leggi anche i post collegati

Please reload