MUSICA DAL PALCO 

Dove la musica è solo dal vivo

CONDIVIDI IL POST CON I TUOI CONTATTI

MANNARINO: La sua prima volta al Palalottomatica - #Mannarino

24/10/2016

 

MANNARINO

 

SABATO 25 MARZO

PALALOTTOMATICA

ROMA

Biglietti in prevendita autorizzata a partire da mercoledì 26 ottobre

 

Nuovo album di inediti atteso per il 2017 ed intanto 

ANNUNCIA IL RITORNO SULLE SCENE CON UN CONCERTO SPECIALE

 

MANNARINO ritorna con il suo sound evocativo e trascinante e lo fa su uno dei palchi più importanti in Italia. Il cantautore, uno tra i più apprezzati e amati della scena, sabato 25 marzo 2017 si esibirà live PER LA PRIMA VOLTA  al PalaLottomatica di Roma con quella che si preannuncia come una grande festa, tra ritmi travolgenti e intense interpretazioni.

 

L’annuncio arriva alla vigilia dell’uscita del suo nuovo album, prevista per l’inizio del 2017, a cui Mannarino sta lavorando proprio in queste settimane.

Dopo il successo di “Corde 2015”, lo spettacolo itinerante con cui il cantautore ha chiuso la stagione live del suo album precedente, è il momento di un nuovo viaggio, che lo vedrà impegnato con il quarto album di inediti in uscita, a quasi tre anni di distanza da “Al Monte” (2014).

 

Il concerto di MANNARINO al PalaLottomatica, in programma sabato 25 marzo 2017, è organizzato da Vivo Concerti.

I biglietti saranno in vendita dalle ore 10:00 di mercoledì 26 ottobre online su Ticketone.it (www.ticketone.it - 892.101) e dalle ore 10:00 di sabato 29 ottobre in tutti i punti vendita autorizzati Ticketone, Vivaticket (www.vivaticket.it) e Box office Lazio (www.boxofficelazio.it - 06 4827915).

In anteprima presale Vivo Club i biglietti saranno disponibili dalle ore 10:00 di domani, martedì 25 ottobre.

Per i disoccupati e i bambini fino a 10 anni, saranno disponibili da sabato 29 ottobre, in tutti i punti vendita ticketone, 100 biglietti al prezzo ridotto di €10,00.

Maggiori informazioni su www.vivoconcerti.com.

 

 

www.alessandromannarino.it

www.facebook.com/officialmannarino

www.vivoconcerti.com

 

 

Please reload

Leggi anche i post collegati

Please reload